Musica popolare: una moltitudine per un distretto

Continuano presso GRID gli incontri di costruzione e condivisione in merito al progetto “Distretto Culturale della Musica Popolare del Lazio Meridionale”, che verrà presentato il 3 Luglio 2017 alle ore 17:00.

Ricordiamo che all’ appuntamento  sarà presente anche la Vicepresidente della commissione cultura della Regione Lazio, Daniela Bianchi, che illustrerà le linee guida del lavoro che la Regione Lazio sta strutturando in materia di distretti evoluti.

19549578_10209855837448559_738737064_o

Ampissima partecipazione anche in questo ulteriore momento di confronto, che ha visto la presenza di molti tra organizzatori di festival, musicisti e stakeholder dell’area in oggetto.19578672_10209855836088525_1707332518_o

Un dato da evidenziare che fa capire la logica e la filosofia  che sono alla base dello sviluppo progettuale in itinere –  ossia la costruzione dal basso, la valorizzazione e la sinergia tra reti territoriali, la pluralità e le differenze come elementi di forza – è quello emerso dai molteplici interventi che hanno evidenziato l’importanza e la necessità di incontrare anche quanti sinora non hanno condiviso questo percorso; fortunatamente si è ancora all’ inizio ed è tutto ancora da costruire: in questo senso i vari intervenuti si sono impegnati in questo periodo, antecedente al 3, a stimolare e contattare il più alto numero possibile di soggettività, sicuro di un feedback positivo; ” in fondo la possibilità di strutturare un processo avanzato come il distretto culturale evoluto su questo territorio, nasce dalla passione, dal sudore, dai sogni di quanti giorno dopo giorno hanno valorizzato e praticano quel patrimonio immenso che è  la musica popolare. E’ un  percorso che nasce e prenderà forma, attraverso i corpi e le idee di quanti nei territori si daranno in termini di dinamo e di stimolo”.

 

Post comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*