” Agricoltura, ambiente e sviluppo locale per un nuovo paradigma ” – Con l’On. Catania l’agricoltura è al centro

Un appuntamento di spessore quello organizzato dalla Cooperativa ELP in collaborazione con Insieme per il Lazio dal titolo ” Agricoltura, ambiente e sviluppo locale per un nuovo paradigma “, che si è svolto ieri presso GRID e che ha visto la presenza dell ‘ On Mario Catania.

Un incontro che ha approfondito politiche europee inerenti il comparto primario sia attraverso lo studio e approfondimenti sulla situazione contingente.

Una sala in cui erano presenti rappresentanti di associazioni tra cui la Cia Lazio e Copagri Frosinone Latina, rappresentanti delle istituzioni e amministratori locali, ma,  sopratutto, imprenditori agricoli e tessuto sociale , in quel percorso di analisi confronto e costruzione che rappresenta la mission della nostra cooperativa ma che per potersi dare necessita di competenze e professionalità in grado di coniugare conoscenze e visione di insieme, locale e globale, e che hanno trovato nell’ On. Mario Catania e in Daniela Bianchi due interlocutori con cui speriamo di poterci confrontare spesso e in termini continuativi.

Evidenziamo inoltre con estrema soddisfazione l’importanza centrale e il ruolo preminente che le tematiche agricole, ambientali e dello sviluppo rurale hanno per campo progressista.

Speriamo che siano tante altre le forze politiche che pratichino questa traiettoria e questo obiettivo, ossia investire sul primario per rafforzare il secondario ed innovare il terziario.

E quando parliamo di comparto primario, come sottolineato anche dall’ On. Catania, dobbiamo farlo in termini post moderni, coniugando l’imprescindibile e necessaria produzione con l’economia immateriale e con la crescita del  ” sistema territoriale “, in termini qualitativi, competitivi e di servizi.

Per un’ agricoltura di qualità ed in grado di stare sul mercato, è necessario un contesto socio-territoriale che permetta di vincere questa sfida.

 

Post comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*