TA’M TERRAE FESTIVAL

 Ta'mTerrae Festival

24 – 25 – 26 Ottobre 2014 –Terracina (LT)

Il Ta’mTerrae Festival è alla sua prima edizione ed è stato scelto il Comune di Terracina da sfondo per questo grande ed tanto atteso evento, con la partecipazione degli “Assalti Frontali”, uno dei gruppi più apprezzati nel panorama della musica Rap italiana.

ta'm terrae festivalE’ un festival che parla di storie e di sapori del Mediterraneo e vuole caratterizzarsi in modo dinamico svolgendosi in tre giorni e articolandosi in tre delle più affascinanti cornici che la città può offrire.

Il Venerdì potrete perdervi tra i vicoli del centro storico, raggiunti dalle inconfondibili note di un jazz di autore, ammirando fumetti o disegnando rotte attraverso poesie e pezzi di vita. Il protagonista tamterrae_WEB_internoindiscusso, però, sarà il gusto che potrà ritrovare sapori antichi e scoprirne di nuovi presso i punti ristoro espressioni delle varie cucine del basso Lazio.

Le onde del mare e il suggestivo sfondo del Tempio di Giove Anxur caratterizzeranno la seconda giornata di festival. Giochi, workshop ed un dibattito sulle sfide della progettazione europea saranno il filo conduttore della prima parte.

La musica e le inconfondibili note degli “Assalti Frontali” daranno il ritmo alla serata. L’apertura della performance sarà lasciata ad un gruppo molto affermato nella scena italiana e non solo, “Muscle Museum” (Official Muse Italian Tribute). Il tutto sarà accompagnato da un aerea bimbi, pensata proprio per farvi godere tutta la serata.

Nella mattinata di domenica, Monte Giove Anxur farà da palcoscenico per diversi dibattiti  a cui seguirà, per tutto il pomeriggio, la ‘Critical Mass’ – un percorso in bici che prevede vari check-point all’interno della città, così da godere di uno splendido panorama con persone di tutte le età e respirare, si spera, un pizzico d’estate in questo inizio di autunno.

clicca per scaricare il programma completo : PROGRAMMA

 Venerdì 24 Ottobre – Centro Storico – 

 Piazza del Municipio

H 17  Presentazione dell’evento e dibattito “Lazio globale e locale: ora o mai più“.

Sono invitati a intervenire:

  • Emiliano Marini – ELP soc.coop.
  • Alessandro Salvadori – Direttore Cia Lazio
  • Alessandro Fedeli – Evoluzione IMPRESA
  • Salvatore Pigliasco – amministratore  Advok s.r.l.
  • Claudio Palazzi – amministratore  Media4Tech S.r.l.
  • Michele Verro – Presidente ANP Lazio
  • Rino Giuliani – Vice Presidente Istituto Fernando Santi
  • Luca Targa – Giunta CCIAA Latina

Sono  invitati a partecipare i cittadini, gli imprenditori agricoli e gli amministratori comunali.

H 19  Reading letterario logos ed onde – Silvio Impegnoso

H 21  Concerto Piano Solo Jazz – Alessandro Menichelli

GUSTI E PERCORSI

H 17 – 24

Apertura dei corner di food & beverage: percorsi eno-gastronomici tra i tesori agroalimentari del basso Lazio.

1) Piazza Assorati

Proiezione video tra produzione enogastronomica e letteratura nel Lazio; stand “I gusti dei Monti Lepini”

2) Piazza Cipollata

Mostra fotografica “Le onde tra i paesaggi del Mediterraneo”a cura di Christian Runi Minelli e Marta Malaspina, con il contributo di Tano D’Amico; stand “I sapori della costa”

3) Piazza Porta Nuova

Mercatino con prodotti agricoli; stand “I sapori della Ciociaria”.

In questa piazza inoltre sarà presente un info point sui progetti realizzati da Elp Coop.  Agia Lazio, l’associazione Ta’m Terrae ,Advok in collaborazione e con la partecipazione di tutti gli altri  nodi del progetto “Caleidoscopio di sapori e visi”

**Le selezioni gastronomiche saranno realizzate grazie al contributo del Ristorante “Campo de’ Fiori” , ad alcune aziende agricole e agriturismi associati alla Cia Lazio**,thanks Ivana .

Installazione “Nodo d’attracco: sintesi della rassegna” in Piazza Domitilla

Tra fumetto e parole. Il Duka e Zero Calcare ci raccontano un’altra storia…in piazza  Campo de’ Fiori

Sabato 25 Ottobre – 

Piazza della Repubblica 40

H 11  Assemblea Agia regionale e workshop. Lancio della progettualità regionale –  “Network di imprese e terre ai giovani: le nostre sfide”

Partecipano:

  • Maurizio Bottiglia- Presidente AGIA LAZIO
  • Daniela Giarin- Membro di presidenza e delegata al Ceja per AGIA
  • Giacomo Lepri – Cooperativa CORAGGIO
  • Luca Trivellato –  Presidente AGIA PADOVA
  • Ettore Togneri – Presidente CIA LAZIO
  • Donato Campolieti –  Direttore regionale CIA MOLISE
  • Emanuele De Luca – Rappresentante Cooperativa ELP

Area portuale – Via del Molo

H 15 Spazio bimbi. Progetto Scuola Bio: coloriamo l’agricoltura con l’agronomo Matteo Nimis e il fumettista Luca Modesti presso l’Area Verde Molo

H 17 Presentazione della rivista “Ta’mTerrae” e dibattito “Carenze e potenzialità del sistema Lazio all’alba della nuova progettazione europea”

Sono invitati a intervenire:

  • Antonio Bonetti – Economista, Europrogettista Freelance
  • Federica Cochi – Esperta in Europrogettazione
  • Matteo Salvadori – Associazione Ta’mTerrae
  • Francesco Brancaccio – Cooperativa ELP
  • Fabio Bellini – Consiglio Regionale del Lazio
  • Adriano Zaccagnini –  Vicepresidente Commissione Parlamentare Agricoltura
  • Serena Tarangioli – Rete Rurale Nazionale
  • Rappresentante ARSIAL Lazio
  • Modera Luca Cafagna – Segreteria AGIA Lazio
  • Enrico Maria Forte – Consiglio Regionale del Lazio

Sono invitati a partecipare i cittadini, gli imprenditori agricoli e gli amministratori comunali.

H 21 – Concerto  live + Assalti Frontali + Muscle Museum

Domenica 26 Ottobre – Monte Giove –  

H 11 Tavola rotonda: “Lavorare a rete, desiderare, accedere al credito: il tessuto produttivo e le speranze disilluse

Sono invitati a intervenire:

  • Emiliano Folletto – Generazioni Legacoop Lazio
  • Tiziano Trobia-  Segreteria Agia Lazio
  • Florindo Santilli – Presidente Cooperativa ELP
  • Maria Paola Briganti – Direttrice della filiale Unipol Banca di Terracina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *