DAB7 – Design per artshop e Bookshop: in esposizione le opere di Orsetta Rocchetto e Giorgio Sinapi

15645006_10208324495005955_931818970_nDal progetto al prototipo, per arrivare alla realizzazione e alla sua esposizione pubblica. Lo Spazio D del Museo MAXXI di Roma sta accogliendo i lavori più meritevoli tra quanti  hanno preso parte a DAB7 – Design per Artshop e Bookshop, bando di concorso lanciato dall’ Ufficio Giovani d’Arte del Comune di Modena, promosso dal GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, con il sostegno del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane e Direzione Generale Musei.

15683456_10208324495405965_1222718419_n

In mostra, tra i migliori  progetti e prototipi per oggetti destinati alla commercializzazione all’interno di artshop e bookshop dei musei italiani, anche diversi lavori di Orsetta Rocchetto e Giorgio Sinapi del Woodpark di Itri.

Non solo design, ma un nuovo modo di intendere la creatività e le risorse materiali e immateriali presenti su un territorio: il disegno semplice ed efficace dei Maltagliati e delle Geometrie, nobilitato dalle venature antiche del legno d’ulivo , richiama e qualifica quel mix di tradizione, gusto e innovazione che sempre di più migra dal mondo del design per generare nuovi sincretismi e chiavi di interpretazione utili allo sviluppo socio-economico di un territorio.

Sviluppo, quest’ultimo, sempre più legato a dinamiche complesse, che coinvolgono la sapienza e la perizia tipiche delle pratiche artigianali tradizionali, legandole da un lato alle valenze naturalistiche e agricole del paesaggio italiano ( la produzione dell’olio e dell’oliva sono tra i principali agenti di modificazione\conservazione paesaggistica ), dall’altro alla capacità di raggiungere un giusto equilibro tra forma, sostenibilità e funzione.

Ricerca di  equilibrio che sembra essere indicata dal modello in abete del ponte di Leonardo, che ammicca, forse, alla necessaria capacità di superare ostacoli e aprire a nuove contaminazioni sfruttando intuito creativo e materie prime rinnovabili.

Forse il trucco c’è! La giovane coppia di brillanti designer infatti vive sulla propria pelle il rinnovato rapporto con il contesto rurale che molti giovani stanno sperimentando in questo momento storico, e lo fa’ legando indissolubilmente la produzione creativa ad uno stile di vita attento alla qualità ( quella semplice e autentica) .

Orsetta Rocchetto

Geometrie

Gioielli lavorati a mano con legno di ulivo stagionato

15666469_10208324495205960_279027160_n

Orsetta Rocchetto

Maltagliati

Taglieri lavorati a mano con legno di ulivo stagionato

15645432_10208324494045931_1606360480_n
 
 
 
 
 
 
 
 
Orsetta Rocchetto e Giorgio Sinapi
Ponte di Leonardo
Gioco formativo e didattico di costruzione
Legno d’abete

 
Per visionare ulteriori lavori è possibile visitare il sito: humi-lab.com
Pagina Facebook: http://www.facebook.com/humi.lab/
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *