Voci, racconti ed emozioni per un Giro d’ Italia attraverso la storia – Parte 3

Articoli precedenti:

Parte 1 http://www.elpcoop.it/notizie/voci-racconti-ed-emozioni-per-un-giro-d-italia-attraverso-la-storia/

Parte 2 http://www.elpcoop.it/notizie/voci-racconti-ed-emozioni-per-un-giro-d-italia-attraverso-la-storia-parte-2/

Le tappe di questo articolo:

Anno 1999 Tappa  Racconigi – Oropa Protagonista Pantani

Anno 2003 Tappa  Arezzo – Montecatini.T Protagonista Cipollini

Anno 2004 Tappa  Spoleto – Valmontone Protagonista Petacchi

Articolo successivo:

Parte 4 http://www.elpcoop.it/condividere-idee-e-suggestioni/voci-racconti-ed-emozioni-per-un-giro-d-italia-attraverso-la-storia-parte-4/

Anno 1999 Tappa  Racconigi – Oropa Protagonista Pantani

È il 30 maggio 1999, il Giro d’Italia arriva a Oropa, in Piemonte. A 8 km dal traguardo, sulla salita finale che porta al Santuario, a Marco Pantani salta la catena. L’ammiraglia della Mercatone è lontana e il Pirata si improvvisa meccanico. Pantani, a 8 km dalla fine, è 126esimo su 126 concorrenti. Ripara tutto in fretta e furia, perché il gruppo approfitta di questo incidente e non lo aspetta, e riparte. E qui inizia lo show: Pantani, uno a uno, rimonta tutti i 125 corridori in poco meno di 5 km. L’ultimo ad arrendersi è Laurent Jalabert, campione francese. A 3 km dal traguardo, Pantani è già solo al comando.

Protagonista: Pantani

Marco Pantani (Cesena13
gennaio
 1970 – Rimini14
febbraio
 2004) è stato un ciclista su strada italiano, con caratteristiche
di scalatore puro.

Professionista
dal 1992 al 2003, soprannominato “il Pirata” o
semplicemente “Panta” e considerato da molti tra i più forti
scalatori di sempre, con grandi doti di fondo e di recupero oltre che di
scattista, ottenne in tutto 46 vittorie in carriera con i migliori risultati
nelle corse a tappe, vincendo la medaglia di bronzo ai
mondiali in
linea
 del 1995 e, nello stesso
anno (1998), il Giro d’Italia e il Tour de France, risultando l’ultimo ciclista (dopo Fausto
Coppi
Jacques
Anquetil
Eddy
Merckx
Bernard
Hinault
Stephen
Roche
 e Miguel
Indurain
)
ad aver realizzato l’accoppiata Giro-Tour, ovvero la vittoria nello stesso anno
delle due maggiori corse a tappe.

Escluso dal Giro 1999 a seguito di un valore di ematocrito al di sopra del consentito, risentì del clamore mediatico suscitato dalla vicenda e, pur tornato alle gare non molto tempo dopo, raggiunse solo sporadicamente i livelli cui era abituato. Caduto in depressione, morì il 14 febbraio 2004 a Rimini, per intossicazione acuta da cocaina e psicofarmaci antidepressivi, con conseguente edema polmonare e cerebrale, così come provato dall’autopsia del 2004 e da una successiva perizia medico-legale del 2015.

Film 1999 Fight Club

https://www.mymovies.it/film/1999/fightclub/

Fight Club

hit parade del 1999

Luna Pop – 50 special

Blink 182 – All the small things

Jovanotti – Per te

Letteratura

GünterGrass

https://ilmanifesto.it/autobiografia-di-un-secolo/

http://www.retididedalus.it/Archivi/2015/maggio/PRIMO_PIANO/7_grass.htm

IL TAMBURO
DI LATTA

https://www.sololibri.net/Il-tamburo-di-latta-Gunter-Grass.html

Avvenimenti storici 1999 http://www.mondi.it/almanacco/anno/1999/

Sport 1999

La Coppa delle Coppe 19981999 venne vinta dalla Lazio nella finale contro il Maiorca per 2-1 con gol di Christian Vieri e Pavel Nedvěd. Essendo stata l’ultima edizione di questo trofeo, dalla stagione 19992000, le vincitrici delle Coppe nazionali andarono a disputare la Coppa UEFA.

Scopri i luoghi della tappa attraverso i GAL

https://www.montagnebiellesi.com/


Anno 2003 Tappa  Arezzo – Montecatini.T Protagonista Cipollini

Giornata densa di emozioni per Mario Cipollini che si aggiudica la nona tappa del Giro, raggiungendo quota 42 e infrangendo così il record di Alfredo Binda. Ma anche di delusione per il mancato invito al prossimo Tour de France. Dopo il successo di ieri, il campione del mondo concede il bis vincendo in volata la nona tappa, da Arezzo a Montecatini, di 160 chilometri. Con questo successo il re Leone raggiunge quota 42 vittorie di tappa e migliora il record detenuto dal 1933 da Alfredo Binda. Il campione della Domina Vacanze precede sul traguardo l’australiano Robbie McEwen della Lotto, e Alesandro Petacchi della Fassa Bortolo. In testa alla classifica generale tutto immutato, con Stefano Garzelli che conserva per il terzo giorno di seguito la maglia rosa.

E’ stata una volata molto difficile perché il tracciato proprio in prossimità del traguardo presentava una curva secca, a gomito, e infatti proprio lì c’è stata la caduta del lettone Nauduzs (della squadra polacca CCC Polsat) che a centro gruppo ha coinvolto i primi due della classifica generale, senza comunque conseguenze serie per Garzelli e Simoni. Il “treno” di Cipollini ha proseguito senza problemi, imponendo una velocità elevata.

Protagonista: Cipollini

Mario
Cipollini
 (Lucca22
marzo
 1967) è un ex ciclista su strada italiano con
caratteristiche da velocista.

Professionista
dal 1989 al 2005 (con una breve parentesi nel 2008), è considerato uno dei
migliori velocisti di tutti i tempi, essendo stato il dominatore negli arrivi
in volata durante gli anni
novanta
 e
l’inizio degli anni 2000. In carriera ha vinto 189 corse, tra cui un campionato del mondo, una Milano-Sanremo, tre Gand-Wevelgem, quarantadue tappe al Giro
d’Italia
 (record),
dodici al Tour de France (più una cronosquadre) e tre alla Vuelta a España, aggiudicandosi per tre volte anche la classifica a punti al Giro
d’Italia.

Personaggio mediatico, soprannominato “Re Leone” e “Super Mario” sia per la maestosità e la potenza dei suoi sprint che per la folta chioma di capelli, fece parlare di sé anche per l’abbigliamento di gara a volte eccentrico (su tutti il body integrale, rappresentante le fasce muscolari umane, indossato durante il cronoprologo del Giro d’Italia 2001) e per alcune polemiche relative al mondo del ciclismo professionistico.

Film 2003 Kill Bill Vol.1

https://www.comingsoon.it/film/kill-bill-volume-1/570/scheda/

Kill Bill 1 [Edizione: Stati Uniti]: Amazon.it: Thurman, Hannah ...

hit parade del 2003

Beyoncé – Crazy in Love

The Black Eyed Peas – Where is the love?

Articolo 31 – la mia ragazza mena

Letteratura

2003: John Maxwell Coetzee

https://areeweb.polito.it/didattica/polymath/htmlS/Interventi/Articoli/CoetzeeOdifreddi/CoetzeeOdifreddi.html

https://areeweb.polito.it/didattica/polymath/htmlS/Interventi/Articoli/CoetzeeOdifreddi/CoetzeeOdifreddi.html

Avvenimenti storici 2003

mondi.it/almanacco/anno/2003/

Sport 2003

La Coppa Intertoto UEFA 2003 è stata la 9ª edizione dell’omonima competizione calcistica europea, organizzata dall’UEFA. La manifestazione ha visto le affermazioni finali di Schalke 04Villarreal e Perugia, tutte al loro primo successo nel torneo; per spagnoli e italiani, in particolare, si è trattato del loro primo trionfo in ambito confederale. Le tre formazioni vittoriose hanno avuto accesso al tabellone della Coppa UEFA 2003-2004

Scopri i luoghi della tappa attraverso i GAL

http://www.galaretino.it/


Anno 2004 Tappa  Spoleto – Valmontone Protagonista Petacchi

Gazzetta dello Sport - Giro d'Italia - 6ª tappa - SPOLETO ...

Petacchi, sprint nella pioggia; è la terza vittoria al Giro

https://www.repubblica.it/2004/e/sezioni/sport/giro2004/sestappa/sestappa.html

Alessandro Petacchi (La Spezia3 gennaio 1974) è un ex ciclista su strada italiano.

Professionista
dal 1996 al 2015 con caratteristiche di sprinter puro, soprannominato Alejet, vanta 22
vittorie di tappa al Giro
d’Italia
 (27
totali, 5 revocate), 6 al Tour
de France
 e
20 alla Vuelta a España. È stato il primo ciclista in grado di
vincere in un solo anno almeno due tappe in ciascuno dei tre grandi
Giri
.
Ha inoltre vinto la classifica a punti in tutti i grandi Giri[1] e vestito
la maglia rosa per sette
giorni.

Con 179 successi, fra i quali si ricorda una Milano-Sanremo, è il quarto corridore italiano con più vittorie da professionista nel proprio palmarès, dietro ai soli Francesco Moser (273 vittorie), Giuseppe Saronni (193) e Mario Cipollini (189). È il terzo di tutti i tempi (con 48, dietro a Merckx 65 e Cipollini 57) nel numero di vittorie complessive ai Grandi Giri mentre è al quarto posto assoluto nella classifica dei vincitori di tappe nella “corsa rosa” e il secondo nella Vuelta.

Film 2004 Troy

https://www.mymovies.it/film/2004/troy/

Troy: Amazon.it: Brad Pitt, Wolfgang Petersen, Brad Pitt: Film e TV

hit parade del 2004

Green Day – American Idiot

Usher – Yeah!

Luca Dirisio – Calma e sangue freddo

Letteratura

2004:
Elfriede Jelinek

https://www.doppiozero.com/materiali/focus-jelinek/parole-jelinek-potere

https://www.doppiozero.com/materiali/focus-jelinek/parole-jelinek-teatro

Jelinek, un’autrice controcorrente tra romanzi e teatro.

LA PIANISTA

https://www.nonsolopsicologia.it/index.php/11-psico-arte/90-la-pianista-un-romanzo-di-elfriede-jelinek-premio-nobel-per-la-letteratura-2004

IL TRAILER DEL FILM: https://www.youtube.com/watch?v=tXO5TPVVkDg

Una sua piece teatrale: https://www.youtube.com/watch?v=PBmmZWk19sA

Avvenimenti storici 2003

http://www.mondi.it/almanacco/anno/2004/

Sport

Chechi conquista il bronzo nella disciplina anelli ai giochi olimpionici di Atene

Scopri i luoghi della tappa attraverso i GAL

http://www.valleumbraesibillini.com/

http://www.galcastelli.it/gal-trasparente/larea-del-gal/

https://www.galterredipregio.it/

www.galvettereatine.it

www.galsabino.it

Parte 4 http://www.elpcoop.it/condividere-idee-e-suggestioni/voci-racconti-ed-emozioni-per-un-giro-d-italia-attraverso-la-storia-parte-4/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *