Bando “Io leggo”, per la promozione del libro e della lettura nel territorio regionale

Un interessante avviso quello della  Regione Lazio in merito al bando “IO LEGGO” che  intende perseguire le seguenti finalità:
– sostenere iniziative di promozione del libro e della lettura finalizzate al mantenimento, rafforzamento e sviluppo del tessuto sociale, anche attraverso le creazioni di reti di partenariato con soggetti istituzionali e non;
– promuovere progetti di promozione del libro e della lettura che coinvolgano zone a forte criticità sociale e dove è forte il disagio: aree metropolitane svantaggiate, istituzioni totali (ospedali, carceri etc.), con particolare riguardo al mondo giovanile, alla terza età e all’incentivazione alla cultura dell’integrazione;
– ricercare forme innovative di progettazione, produzione e distribuzione;
– proporre innovazione dei linguaggi e delle tecnologie tramite la creazione, l’uso e la diffusione di applicativi e prodotti informatici;
– favorire proposte educative finalizzate alla lettura e alla scrittura;
– concorrere a sostenere iniziative culturali che avvicinino maggiormente il pubblico dei non lettori al libro e alla lettura;
– sviluppare iniziative che, attraverso la lettura, possano promuovere anche gli altri servizi culturali e/o valorizzare il patrimonio culturale del Lazio, riequilibrando e incrementando l’offerta culturale soprattutto nelle aree carenti di servizi culturali;
– incoraggiare la capacità di realizzare itinerari letterari nel territorio regionale; – coinvolgere e sensibilizzare alla lettura un pubblico quanto più esteso e diversificato;
Soggetti beneficiari dei contributi In considerazione delle finalità e priorità perseguite mediante il presente Avviso pubblico possono presentare domanda di ammissione a contributo le seguenti categorie di soggetti beneficiari:

  1. piccole e medie imprese della filiera produttiva del libro, anche riunite in consorzi, con almeno una sede nel Lazio;
  2. comuni del Lazio;
  3. associazioni e fondazioni culturali che svolgono regolarmente una comprovata attività di promozione del libro e della lettura, con almeno una sede nel Lazio;
  4. istituzioni scolastiche, pubbliche o parificate, primarie e secondarie di primo e secondo grado del territorio regionale

Il contributo massimo concedibile per ogni proposta progettuale ammonta ad € 20.000,00
Questo avviso è finanziato con le seguenti risorse:
€ 300.000,00 Esercizio Finanziario 2016 – € 300.000,00 Esercizio Finanziario 2017.
Per scaricare il bando apri il link sotto
io leggo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *